TERRA DI ROSA – u cantu ca vi cantu –

 

 

Rosa che cantava la terra. Rosa che suo padre le diceva sempre: “i fimmini non cantunu, cantunu sulu i buttani!” Rosa che la sua terra, un giorno, l’ha dovuta lasciare. Rosa tradita, da quella stessa terra. Rosa tra fame e violenza. Rosa tra dolori e abusi. Rosa disperata. Rosa grido di speranza. Rosa di ieri. Rosa di oggi.
C’era  una  volta  una  donna,  che  la  sua terra, bella e piena di contraddizioni, se la portava dentro. La sua terra dura e amara, questa donna la raccontava con la sua voce profonda, scavando fino nelle viscere,  col  suo  canto  ancestrale  che  si innesta in un presente ancora difficile. Terra   di emigrazione, difficile viverci e sopravviverci.
Il sud. Un’unica terra dalla quale non si parte mai del tutto.

 

 

Rassegna Stazioni D’Emergenza 2017

12, 13 ottobre 2017 – ore 20.30

TERRA DI ROSA 

di e con Tiziana Francesca Vaccaro

musiche di Andrea Balsamo