15 – 16 febbraio 2020
La Filostoccola e Compagnia Lombardi – Tiezzi
LA COMMEDIA DEGLI ERRORI
libero adattamento del testo di William Shakespeare
di e con Daniele Marmi e Alessandro Marini
regia Eugenio Allegri
luci Roberta Faiolo
costumi di Gaia Moltedo e Michela Pagano
musiche di scena Francesco Li Causi

 

Shakespeare non si limita ad un adattamento e inserisce il “gioco dei doppi”, dai gemelli protagonisti ai servi, provocando molti effetti di comicità e confusione. Il tutto è ambientato in un contesto esotico e fiabesco (da “romance”). Questa versione de La commedia degli errori può essere interpretata da soli due attori.
I due protagonisti denunciano il loro stato di essere umani, piuttosto che di attori, con le loro necessità, ansie, debolezze, follie, malesseri, inquietudini. Tutto ciò accadde ai due giovani che affrontano da soli la loro vita, misurandosi con la propria crescita per ridisegnare continuamente il futuro che li attende. Da questa crescita scaturisce il gioco del teatro, luogo in cu si sperimenta e si definisce la realtà delle cose, talvolta incappando in degli errori.