Villa Pignatelli Napoli / DoppioSogno – XX edizione
Sabato 27 giugno 2020, ore 20.30

AZIONI!
da “Fossa d’isolamento” (Children of Light) di Henry Lionel Lawrence
con Luciano Dell’Aglio e Stefano Jotti
HALLUCINATION (The Damned)
regia Joseph Losey
con Oliver Reed, Viveca Lindfors, Shirley Anne Field, Mcdonald Carey
1963 UK B/N 96 min.

Villa Pignatelli, Riviera di Chiaia, 200 – Napoli

AZIONI! + cinema: posto unico 5 euro
L’acquisto è possibile in botteghino

Tratto dal romanzo di fantascienza Fossa d’isolamento, The Damned, -questo il titolo originale del lungometraggio – è un film distopico che affronta il tema della contaminazione nucleare. Realizzato a soli diciotto anni dallo sgancio delle bombe atomiche su Hiroshima e Nagasaki, utilizza la cifra stilistica del kitchen sink realism, il cosiddetto “realismo da lavello” genere cinematografico britannico che ritrae la generazione post-guerra dei Teddy Boys e della working class. Prodotto dalla Hammer Film, già famosa per B-Movies con mummie e zuppiere volanti, Losey realizza allo stesso tempo un film drammatico, fantascientifico e di aspra denuncia. Non poteva essere diversamente, poiché Joseph Losey – inviso al governo americano per le sue idee politiche e auto-esiliato nel Regno Unito – marcherà sempre la sua intera produzione cinematografica con il segno del blacklisted; In questo caso, come già nel film “Il ragazzo dai capelli verdi”, mette al centro i bambini, qui isolati dal mondo all’interno di una scogliera, quale simbolo evidente del futuro negato. Con il magnifico Oliver Reed, protagonista del miglior cinema inglese del periodo, Hallucination/The Damned ottenne straordinarie critiche e grandissima popolarità. L’interpretazione di AZIONI!, dalle pagine del romanzo di H. L. Lawrence, è affidata agli attori Luciano Dell’Aglio e Stefano Jotti, per il pubblico di Doppio Sogno XX.