23–24 maggio 2019 – ore 20.30

TERRA DI ROSA
vite di Rosa Balistreri

di e con Tiziana Francesca Vaccaro
aiuto regia Giovanni Tuzza
musiche Andrea Balsamo
illustrazione Elena Mistrello

fonti biografiche: “Rosa Balistreri. Una grande cantante folk racconta la sua vita.” di Giuseppe Cantavenere; “Rusidda… a licatisi” di Nicolò La Perna; 188 donazioni dI R.B (libri, dischi, ricordi personali) alla Biblioteca comunale di Licata.

 

 

C’era una volta una donna, che la sua terra, bella e piena di contraddizioni, se la portava dentro. La sua terra dura e amara, questa donna la raccontava con la sua voce profonda, scavando fino nelle viscere, col suo canto ancestrale innestato in un presente difficile. Ancora oggi. Cantare per non dimenticare il racconto, cantare per ricordare.

Lo spettacolo nasce dall’incontro con Rosa Balistreri, figura decisiva del folk siciliano degli anni ‘70 e racconta la terra di una bambina che diventa donna e che da quella terra sente il bisogno di staccarsi, ma allo stesso tempo non ne può fare a meno.

***

Vincitore del premio del pubblico Ermo Colle 2018
Vincitore della Rassegna Stazioni d’emergenza 2017
Vincitore del concorso TeatrOfficina 2016 per compagnie e artisti emergenti.
Menzione speciale al festival TAGAD’OFF 2016 – Festival della nuova drammaturgia lombarda.